Infuso di olivo, benefici e opinioni

Tutti noi conosciamo l’olivo per il suo prezioso contributo contenuto nelle olive che è in grado di fornirci tanto da essere protagonista principale della dieta mediterranea. Ma non è l’unico estratto benefico: foglie e corteccia in passato venivano già utilizzate per preparare decotti per curare febbre, ipertensione e disturbi dell’apparato circolatorio.
Per cui l’intera pianta è veramente un dono di DIO. Oltre alle olive, le foglie costituiscono un prezioso alleato per la nostra salute.

Recenti studi hanno confermato ciò che i nostri antenati lo avevano già capito da secoli utilizzando il decotto fai da te per disintossicare il fegato e per eventuali infiammazioni dello stomaco e tratto digerente. Il suo utilizzo viene confermato dai referti storici facenti parte della cultura Greca, Araba, Egiziana e Romana.

Grandi benefici ma un gusto difficilmente apprezzabile in quanto troppo amaro per il nostro palato. Se infatti provate a preparare un infuso a casa semplicemente facendo bollire nell’acqua delle foglie di ulivo, nel momento dell’assunzione lo troverete davvero sgradevole. L’aggiunta di zucchero dimezzerebbe alcuni dei benefici o ne limiterebbe l’assunzione per chi, per questione di salute, dovrebbe stare alla larga dal glucosio.

Agli inizi del 900 ripresero con maggior fervore gli studi sulle proprietà benefiche dell’estratto di foglie di olivo per via degli antiossidanti presenti allo scopo di trovare le origini e i motivi per mantenere e raggiungere l’elisir di lunga vita.

Ciò che ne scaturì fu appunto la presenza di sostanze ad azione ipotensiva, ipocolesterolemizzante, cardiotonica e antinfiammatoria, quest’ultima basilare per prevenire l’invecchiamento cellulare.


Quali sono le sostanze e gli ingredienti che ne giustificano un così enorme successo?

Nell’infuso di foglie di olivo sono presenti alcune sostanze di cui riassumiamo brevemente i principali benefici.

Un polifenolo naturale considerato il migliore antiossidante è l’idrossitirosolo. Coinvolto nell’inibizione dei processi di ossidazione collegati ai fenomeni di alterazione cellulare tipici delle malattie degenerative e dell’invecchiamento (aterosclerosi, artriti, problemi cardiovascolari). Per la sua efficacia come anti-aging viene anche utilizzato per la realizzazione di creme per il viso e per il corpo. Un potente antiossidante confermato anche da importanti istituti clinici.

Altro incredibile antiossidante benefico per la nostra salute è il Tirosolo, responsabile per rafforzare capacità mnemonica e di concentrazione oltre ad intervenire nelle attività metaboliche quali fegato, muscoli e cuore.
Svolge anche una funzione secondaria ma assolutamente da prendere in considerazione: stimolando alcune lipasi è in grado di lavorare come “brucia grassi” eliminando la fame ansiosa e la voglia di carboidrati che, insieme ai grassi saturi, rappresentano la prima causa di obesità.

L’acido elenolico è un antiossidante che combatte i radicali liberi, facilita la circolazione del sangue e in vitro si è dimostrato in grado di eliminare forme batteriche o virus.

Tutti questi antiossidanti lavorano insieme alla Rutina, bioflavonoide presente non solo nell’estratto di foglie di olivo ma anche in agrumi e verdure. Lo si trova anche in farmacia sotto forma di integratore. E’ in grado di aiutare le donne che hanno problemi con il ciclo mestruale e si è rivelata efficace anche in presenza di vene varicose, gonfiori alle gambe, formicolii e fragilità dei vasi capillari.

La sostanza principe è sicuramente l’oleuropeina, il polifenolo presente nell’olivo, il principio attivo che porta medici e dietologi a consigliare la dieta mediterranea per prevenire il diabete e le malattie cardiovascolari.

I polifenoli presenti hanno non solo un effetto antidiabetico ma hanno azione ipotensiva traducendosi in effetti positivi per chi soffre di pressione sanguigna alta. Svolgono un’azione ipocolesterolemizzante intervenendo in maniera favorevole sul metabolismo dei lipidi e dei carboidrati, riducendo zuccheri e grassi nel sangue, con conseguente regolarizzazione del colesterolo.

8 Risposte

  1. Stefania ha detto:

    Io dopo averlo provato, l’ho consigliato ad una mia amica che ha i classici problemi di ciclo, tra l’altro irregolare, e noi donne sappiamo bene quanto possa essere avvilente passare 7 / 10 giorni con dolori continui. Essendo un integratore naturale al 100% e senza controindicazioni mi sono permessa di consigliarglielo e lei ancora mi ringrazia.

  2. Silvana ha detto:

    Lo utilizzavo in passato per problemi di pressione alta, fortunatamente risolti perchè le cause erano momentanee. Terminato quel periodo ho deciso di continuare a prendere l’infuso perchè mi aiutava a alleviarei problemi di stipsi. Ora sto meglio e ho perso anche 5 kg in 3 mesi.

  3. Antonio ha detto:

    E’ un ottimo antiossidante. Confrontandolo con altri prodotti simili, lo preferisco perchè la bottiglia di Olife mi dura 2 settimane mentre altre marche di infusi hanno un dosaggio simile ma sono solo 500 ml invece di un litro. Visto che va utilizzato quotidianamente preferisco avere un quantitativo necessario per integrare nella mia dieta tutti i benefici dell’infuso di foglie di olivo.

  4. Annarita ha detto:

    Per me e la mia famiglia è il nostro gesto quotidiano di Benessere abbiamo due giovani ragazzi che non hanno nessuna patologia ma lo assumo per aumentare le difese immunitarie perché la pianta dell’olivo fa parte della nostra cultura e la conosciamo attraverso l’olio extravergine.

  5. Andrea ha detto:

    E’ vero, è un alleato del cuore perchè i polifenoli contenuti hanno proprietà cardioprotettive. Non voglio entrare nel merito se sia meglio Olife di Evergreen Life o altri integratori come Bioverde, Ulivis o Verdepuro Vita perchè non li conosco. Resta il fatto che se integrato nell’alimentazione è un valido antiossidante l’infuso di olivo, come d’altra parte l’olio extravergine che tutti noi amiamo e conosciamo.

  6. Francesca ha detto:

    Buongiorno, vorrei lasciare la mia testimonianza. Dopo due mesi di utilizzo di Olife sono soddisfatta. All’inizio ho avuto problemi di digestione e credevo fosse l’infuso a darmi questo fastidio. Ho comunque proseguito sapendo che ogni tanto soffro di gastrite e acidità di stomaco. E’ un problema che mi porto avanti da anni purtroppo divenuto fisiologico per vari stress che ho dovuto affrontare negli ultimi anni. Utilizzando Olife mi sento meno stanca la mattina e sento l’intestino regolare, cosa che mi procurava dei fastidi nell’arco della giornata. Ora preferisco continuare per evitare di tornare ai malesseri che sentivo prima dell’assunzione.

  7. Katiuska ha detto:

    Ottimo alleato, perché mi mantiene in piena energia e mi aiuta ad affrontare con il sorriso la mia giornata.

  8. Amelia ha detto:

    Io lo prendo da due anni: sparita l’allergia, un infiammazione ad una spalla che mi portavo dietro da tre anni. Tantissima energia, soprattutto in estate. Io non lo mollo più perché grazie ai suoi potenti antiossidanti faccio prevenzione.